Il nuovo libro del prof. Giulio Maira: “Il Cervello è più grande del cielo”

Giulio_Maira_175622001-7dbcdae4-943c-4620-b1ae-2f574e606ae8.jpg
0
0
0
s2sdefault

Bellissimo il nuovo libro di Giulio Maira, “Il Cervello è più grande del cielo” edito da Solferino.  Questo non soltanto perché è una miniera di informazioni molto interessanti sul funzionamento del cervello che vengono spiegate ai non addetti ai lavori in modo semplice e chiaro ma è anche ricco di esperienze di operazioni di neurochirurgia che vengono raccontate con una umanità straordinaria. Questa umanità direi che è il filo conduttore del libro anche quando le spiegazioni diventano più difficili. Dice il professore all’inizio del suo libro: ”La neurochirurgia è stata la passione che mi ha accompagnato per tutta la vita. Penso sia tra i lavori più affascinanti che si possano immaginare, ma allo stesso tempo è un lavoro impegnativo per l’enorme responsabilità che ogni operazione comporta; da come si muoveranno le mani del chirurgo dipenderà se la psiche o l’integrità fisica di quella persona, in pratica ciò che la caratterizza come persona, verranno preservate, se sarà come prima o no.” Poi, quasi prendendoci per mano, ci introduce in un viaggio nel mondo delle neuroscienze. Le cifre per darci un’idea del cervello sono quasi incredibili: “…consta di quasi cento miliardi di neuroni, la cosiddetta sostanza grigia, capaci di realizzare milioni di miliardi di connessioni.

In un cervello umano adulto ci sono più di 150mila miliardi di sinapsi, e gli assoni, le lunghe fibre di connessione tra le cellule, le superstrade del cervello, la sostanza bianca, coprono una lunghezza di circa 160mila chilometri…”. Avreste mai immaginato quest’ordine di cifre? Prosegue il professor Maira: “I neuroni con le sinapsi che li connettono sono gli elementi costitutivi del nostro cervello, i mattoni necessari per la sua costruzione… ogni neurone è connesso a migliaia di altri che a loro volta si collegano ad altre migliaia e così via, in una rete gigantesca… il cervello, a qualunque livello lo si osservi, è una rete…un punto cruciale di tutto questo si realizza alla giunzione tra due cellule, là dove avviene la trasmissione dell’informazione. Questa giunzione tra due cellule, in cui le terminazioni dei due neuroni si affrontano, è detta sinapsi…”. A proposito di connessioni nel capitolo dedicato al cervello delle donne, il professor Maira ci dà una serie di informazioni molto interessanti: i maschi hanno 6,5 volte più  neuroni mentre le donne hanno 10 volte più connessioni; nel cervello delle donne le connessioni sono soprattutto trasversali e vanno dall’emisfero destro a quello sinistro e viceversa. “In questo modo”, spiega il professore, “il cervello femminile ogni volta che deve interagire con la realtà esterna, riesce a reclutare sinapsi in maniera massiva da entrambi gli emisferi, facilitando la comunicazione tra pensiero analitico e pensiero intuitivo… i maschi, al contrario hanno meno connessioni trasversali e tendono ad usare un solo emisfero per volta…”

Su questo libro ci sarebbe tanto da raccontare come le storie delle operazioni al cervello di Arianna e Alessia che lasciano commossi e partecipi di drammi che sembrano insormontabili o gli scenari che si aprono davanti a noi con le nuove scoperte tecnologiche a cominciare dall’intelligenza artificiale. Preziosi anche i consigli per chi comincia a perdere la memoria.

Lascio a voi il piacere della lettura di questo libro così interessante.

 

 

Il professor Giulio Maira è uno dei massimi chirurghi italiani del cervello a livello internazionale. Ha insegnato tra l’altro all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Policlinico Gemelli e adesso opera all’Istituto Humanitas di Milano. Numerosi gli articoli e i libri scritti e i premi ricevuti. È membro della New York Academy of Sciences e presidente della Fondazione Atena Onlus da lui creata per favorire la ricerca e la divulgazione delle neuroscienze.

 

 

             

 

EDITORE

EURONET COMUNICAZIONE s.r.l. Con Amministratore Unico
65 PER RICOMINCIARE - Settimanale online di informazione
Autorizzazione Tribunale di Roma n° 88/2014 del 24/04/2014
Direttore Responsabile – Anita D'Asaro
Copyright © 2017 www.65perricominciare.it
Tutti i diritti riservati

CONTATTI

Viale B. Buozzi 102
00197 Roma (RM) Italia

+39.06.32110096

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POWERED BY

Open Consulting