Stampa

SIAMO I PIU' LONGEVI D'EUROPA

Scritto da Anita D'Asaro. Postato in Notizie

E’ di pochi giorni fa la 25° edizione del Rapporto annuale dell’Istat che affronta il tema della struttura sociale del paese e che,tra i tanti dati, evidenzia il fatto che l’Italia è il paese più anziano dell’Unione Europea e nel mondo secondo soltanto al Giappone. Al primo gennaio 2017, la popolazione con più di 65 anni rappresentava il 22% del totale. Ma il dato che vorrei sottolineare è che il rapporto dell’Istat dice che è aumentato il numero degli anni vissuti senza limitazioni dell’attività quotidiana dopo i 65 anni di età: da 9 a 9,9 per gli uomini e da 8,9 a 9,6 per le donne.

Stampa

QUANTI ANNI HO?

Scritto da Sira Sebastianelli. Postato in Attualità

Qual è la vera età? Quella biologica o quella cronologica? A volte si è più giovani biologicamente rispetto all’età cronologica, come se il corpo rallentasse l’invecchiamento organico sfuggendo il tempo fisico. La vita trascorre cadenzata dai compleanni che segnano il passaggio da una età all’altra, ma spesso senza percepirne una reale differenza. È frequente l’uso di espressioni come: ho sessant’anni, ma me ne sento cinquanta! Allora, l’età è quella che si sente o quella che si ha? Scopriamolo insieme.

Stampa

LA FRUTTA ESTIVA!

Scritto da Beatrice Viola. Postato in Salute e benessere

E’ arrivato il caldo e insieme la frutta estiva, dissetante, rinfrescante, dolce, succosa. Ciliegie, melone, pesche, susine, albicocche… tutti frutti accomunati dal fatto di essere freschi, colorati, la frutta estiva ci rigenera di tutti quei nutrienti, sali minerali che il caldo ci toglie. Le ciliegie sono molto depurative e lassative sono ricche di flavonoidi che combattono i radicali liberi prevenendone l’invecchiamento. Quest’anno è stata una cattiva annata, gelo e piogge tropicali sui raccolti hanno creato prezzi in salita e produzione in calo.

Stampa

TESORI NASCOSTI A ROMA, UNA MOSTRA SUL RIONE PONTE

Scritto da Raffaella Tesori. Postato in Tendenze

Roma, 13 maggio – 22 giugno 2017 Si è inaugurata a Roma il 13 maggio la prima edizione di una mostra itinerante dedicata al Rione Ponte ed ai suoi abitanti. Il nome del Rione deriva da Ponte S’Angelo. Nel Rione transitava un continuo flusso di pellegrini che arricchiva l’economia della zona. Furono aperte locande, osterie, commerci di oggetti sacri e attività artigianali.

Stampa

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Scritto da Redazione. Postato in Agenda

BOLOGNA- La mostra MIRó! Sogno e colore ,a Palazzo Albergati l’11 aprile , vuole raccontare il codice artistico del genio spagnolo: una rassegna esaustiva della sua opera che lasciò un segno inconfondibile nell’ambito delle avanguardie europee. 130 Opere tra cui 100 olii di sorprendente bellezza e di grande formato raccontano a Bologna la sua storia che si intreccia con quella variopinta e fascinosa dell’isola di Maiorca dove Miró visse dal 1956 fino alla morte nel 1983. Quì concretizzò il suo grande desiderio, ovvero di poter creare in un ampio spazio tutto suo, uno studio dove lavorare protetto dal silenzio e dalla pace che solo la natura poteva offrirgli.